Carta d’identità elettronica: chi può richiederla, come farlo e quanto costa

Carta d’identità elettronica (CIE)  in Italia. E’ una card plastificata simile alla nuova patente o alla tessera sanitaria, contiene i dati della versione cartacea e molto di più.

La vostra versione cartacea sta per scadere? Potrete richiedere la nuova e pratica carta d’identità, ecco di seguito una semplice guida per richiederla.

Carta d’identità elettronica: come richiederla

Carta d’identità elettronica- chi può richiederla, come farlo e quanto costa

Al momento 200 amministrazioni comunali la rilasciano (da qui potete consultare l’elenco).

  1. Collegarsi al portale del Ministero degli Interni, prenotare l’appuntamento nel comune di residenza e indicare l’indirizzo di consegna della nuova carta
  2. recarsi all’appuntamento muniti di: una fototessera, in formato cartaceo o elettronico su supporto Usb, la tessera sanitaria e la ricevuta di pagamento per l’emissione della Cie.

Dunque entro 6 giorni la si riceve a casa, non ci si deve nuovamente recare in comune per ritirarla.

La nuova Carta d’identità elettronica contiene:

  1. i dati aggiornati
  2. il codice fiscale
  3. la foto scannerizzata
  4. l’impronta digitale
  5. il consenso o meno alla donazione degli organi

Il documento sarà valido a seconda della fascia d’età: da 4 a 18 anni vale per 5 anni, superati i 18 anni, il documento è valido per 10 anni.

Carta d’identità elettronica: chi può richiederla

Se avete già rinnovato il cartaceo non sarà possibile richiedere il nuovo documento. Possono farne richiesta: chi la richiede per la prima volta in caso di furto o smarrimento e deterioramento.

Carta d’identità elettronica: i costi

Comprensivo di IVA il costo del nuovo documento è di 22 euro (vanno pagati prima di recarsi in comune, tramite bollettino postale).

Si potrà usare la Carta d’identità elettronica per viaggiare e come normale documento d’identificazione o codice fiscale. Ricordo che chi ha la patente può utilizzare quella come documento d’identificazione ma deve informarsi per quanto riguarda la validità come documento nell’Unione Europea.

Avete già fatto la vostra richiesta o siete ancora in possesso della versione cartacea?

Ancora nessun voto.
Please wait...

Autore: CopyBlogger

Condividi l’articolo sui Social!!