Carpa al forno: ricetta facile e gustosa

Carpa al forno: ricetta facile e gustosa - CopyBloggerCarpa al forno: ricetta facile e gustosa per preparare un buon piatto di pesce.

Che siate pescatori di fiume o di pescheria, se non avete mai incontrato una carpa non sapete che vi perdete.

Ma se il vostro compagno/a torna a casa con questa bella preda, o il vostro pescivendolo vi tenta e voi decidete di provarla, ci vuole una ricetta giusta.

Carpa al forno: ingredienti

Trattasi di ricetta semplice e sfiziosa, ideale per tutta la famiglia.

Ingredienti:

  • 1 carpa da 1 kg o su per giù
  • prezzemolo fresco
  • uno spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere scarso di vino bianco secco
  • 1 cipolla
  • 4 patate medie
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva

Carpa al forno: come prepararla

Per prima cosa pulire la carpa: privatela delle squame passandovi sopra un pelapatate sotto il getto d’acqua. Togliere le pinne, aprire il ventre ed estrarne le interiora, infine sollevare le branchie e togliere quello che c’è dentro.

Carpa al forno: ricetta facile e gustosa - CopyBloggerPer eliminarla, o se l’avete pesca per levarle quel vago gusto fangoso, tenetela a bagno nel vino bianco per due ore circa.

Prendere una teglia e foderarla con carta di alluminio, ungere con olio di oliva, porre all’interno la carpa.

Affettare sottilmente la cipolla e le patate, disporre sul pesce. Tritare aglio e prezzemolo ed aggiungerli, unire infine il vino bianco un pizzico di sale e pepe (se non ci sono bambini).

Cuocere in forno a 200° per un’oretta, aggiungere ogni tanto poco brodo di pesce o acqua.

A cottura ultimata rimuovere l’alluminio e lasciare che il pesce s’insaporisca per 15 minuti a forno spento.

Volendo nella ricetta potete aggiungere olive nere e pomodorini tagliati a metà se è di vostro gusto. Il segreto di questo piatto? Scegliere un ottimo vino, che fa la differenza. Se acquistate un vino annacquato o scadente il sapore non sarà lo stesso.

Consigli per l’acquisto: quando comprate un qualsiasi pesce assicuratevi che le branchie siano rosse, l’occhio lucido ed il colore delle squame lucente, un pesce opaco o molliccio è da scartare.

Che ne pensate della nostra ricetta?

Ancora nessun voto.
Please wait...

Autore: CopyBlogger

Condividi l’articolo sui Social!!